Francesca Cannito

Violoncello

MESSAGGIAMI

1

CORSI

0

Seguaci

0

Valutazione

Pagina iniziale Insegnanti

Francesca Cannito

Comincia gli studi di violoncello all’età di 6 anni presso la Scuola di Musica “G. Bonamici" di Pisa.
Si forma per otto anni con il M° Filippo Burchietti nell’Istituto “P. Mascagni” di Livorno e nel Novembre del 2014 viene ammessa al Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze, sotto la guida del M° Andrea Nannoni.   Durante gli anni di conservatorio segue Corsi di Perfezionamento musicale tenuti dai Maestri M. Scano, Cynthia o’Brien, G. Gnocchi, E. Bronzi, D. Scarpa, R. Trainini, G. Geminiani.   Nel 2013, parallelamente, consegue il diploma di maturità classica presso il Liceo Classico “G. Galilei” di Pisa.   Oltre all’Orchestra del suo Conservatorio, collabora con svariate ensembles e Associazioni Musicali in Toscana (Orchestra dell'Università di Pisa, Orchestra dell'Associazione Culturale S. Francesco, Associazione musicale “Note Libere” di Livorno, Ensemble “Bacchelli” di Livorno, Orchestra Toscana Classica di Firenze), ricoprendo il ruolo di Spalla o Concertino.   Nell’Aprile 2015 viene chiamata a partecipare al progetto “Bella Musica” che prevede una tournée a Salisburgo in cooperazione con l’ Orchestra di Greve in Chianti, l’Istituto di Alta Formazione musicale R. FRANCI di Siena, la Scuola di Musica di Fiesole, l’Università Mozarteum e l’orchestra “Bella Musica” della Rudolf-Steiner-Schule di Salisburgo.   Dal Luglio 2015 collabora stabilmente con l’Orchestra del Teatro del Giglio di Lucca per il Festival “Il Serchio delle Muse” sotto la direzione del M° Stefano Rabaglia.   Nel Settembre 2015 col suo Quartetto viene chiamata per una serata musicale al Gallia Palace Resort in occasione de “I Concerti di Punta Ala”, eseguendo per l’occasione il Quartetto d’archi n.2 in Re Maggiore K. 155 di Mozart e il Quartetto d’archi in Fa maggiore n.12 op. 96 (“Americano”).   Sempre nel Settembre 2015 in occasione delle giornate di “Firenze Capitale”, viene chiamata a suonare col suo Quartetto nella Sala del Buonumore del Conservatorio il quartetto del vincitore del Primo premio nel Concorso Basevi del 1864 (Wilhelm Langhans), prima esecuzione assoluta.   Nell’anno accademico 2015/2016 è docente di propedeutica musicale e violoncello presso la scuola d’infanzia, primaria e media di Castagneto Carducci– Donoratico, ISTITUTO COMPRENSIVO “G. BORSI”.   Nel febbraio 2016 collabora con L’Orchestra Regionale Toscana (ORT) sotto la direzione di Timothy Brock.   Si diploma nel Settembre 2016 presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze con votazione 10/10 con lode.   Nell’Ottobre 2016 vince l’audizione nell’Orchestra Giovanile Italiana, dove finora ha collaborato con direttori quali Giampaolo Pretto (concerto di Capodanno, Nuovo Teatro dell’Opera di Firenze) e Francesco Pasqualetti (LTL Opera Studio, Teatri di Pisa Livorno Lucca), Maxime Pascal (Festival di Spoleto, 60esima edizione), Daniele Gatti (corso di direzione d’orchestra presso l’Accademia Chigiana) Zhang Xian (Festival di Dobbiaco), Daniele Rustioni (Festival MiTo) e Kolja Blacher (Maggio Musicale Fiorentino).   Dal Gennaio 2017 presso la Scuola di Musica di Fiesole frequenta il Corso di Perfezionamento tenuto dal M° Giovanni Gnocchi.   Nel Maggio 2017 risulta idonea all’audizione bandita dall’Orchestra Regionale Toscana per il progetto “Young orchestra Young Ort”. Da Ottobre 2017 è docente di Violoncello presso la Scuola di Musica “Amadeus”, la Scuola di Musica “Impronte Sonore” e la Scuola di Musica “G. Bini”. Da Novermbre 2017 collabora col Teatro dell’Opera di Firenze in un progetto teatrale per le scuole incentrato sulla vita di W.A. Mozart, il “Wam Game”, che debutta in oltre 50 rappresentazioni ottenendo grande successo di critica e pubblico. Collabora con l’Orchestra “Arché” di Pisa sotto la direzione di Francesco Pasqualetti (“Italiana in Algeri” al Teatro Verdi di Pisa e Teatro Sociale di Rovigo) e Michael Guttler (“Dante Symphonie” di Listz). Nella formazione quartettistica della stessa debutta in concerto per la Rassegna “A cielo aperto” con musiche di E. Grieg, F. J. Haydn, W.A. Mozart, G. Puccini. Nel Maggio 2018 collabora con l’Orchestra del Teatro del Giglio di Lucca per l’esecuzione della “Messa da Requiem” di Verdi a Bergamo, in occasione della Peregrinatio di Papa Giovanni XXIII. Nel Giugno 2018 vince l’audizione per la Borsa di Studio bandita dall’Unione Corale Senese “Ettore Bastianini” come Spalla dei Violoncelli, tenendo due concerti a Siena sotto la direzione del Maestro C. Anastasi. Attualmente mantiene parallelamente l’attività orchestrale con quella di insegnamento in Toscana. Docente di Violoncello presso l'Accademia Musicale della Versilia.
Qualsiasi seguaci fondata
Qualsiasi revisione fondata
Corso
PREZZO

Corso di Violoncello

€ 100 gruppo - 120 singolo Mensile

Visualizza

posta : info@accademiamusicaledellaversilia.it

Telefono : 0584632628

luogo : Viareggio

Contattami